ENG

i racconti dipinti degli ex voto

Non potes miserias scire et non subvenire

Non ti è possibile conoscere le nostre necessità
e non venire in nostro aiuto

Dall’iscrizione dell’ex voto 18

Ex voto, dipinti di quotidiana eccezionalità

Gli ex voto dipinti sono una forma intima e generosa di vivere la religiosità e la propria personale forma di ringraziamento per un evento della vita che si ritiene miracoloso. Dall’attento studio iconografico degli ex voto del Santuario della Beata Vergine del Soccorso emerge uno spaccato di vita di un popolo che nei secoli ha sempre guardato alla quotidianità e alla storia personale come parte del disegno provvidenziale. Tra malattie e guarigioni, naufragi e incidenti a cavallo, le piccole storie del popolo, di mercanti e viaggiatori scampati a pericoli naturali, si mescolano con la grande storia, fino a testimoniare i rapporti internazionali (soprattutto nel campo del commercio) che la gente del Lario (Lago) ha intrattenuto fin dai secoli lontani.

Una strategia di valorizzazione

Il sito fa parte di un più ampio progetto di valorizzazione del patrimonio di dipinti ex voto del Santuario, la cui responsabilità scientifica è affidata al CREA (Centro di ricerca per l’educazione attraverso l’arte e la mediazione del patrimonio culturale sul territorio e nei musei) dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Le altre azioni:
Il convegno: I racconti dipinti degli ex voto. Il caso di Ossuccio tra storia, restauro e valorizzazione
La mostra: Racconti di terra, d’acqua e di Cielo. Gli ex voto dipinti del Santuario di Ossuccio.
Il restauro: delle opere curato da Martino Mascherpa

Il progetto scientifico è a cura di Cecilia De Carli
La galleria di ex voto
visita la galleria virtuale e scopri i dettagli degli ex voto

"Leggere" gli ex voto
4 Percorsi tematici per una lettura visiva e narrativa degli ex voto

tra ordinario e straordinaro

Ognuno dei dipinti, qualsiasi sia il miracolo per il quale si offre il segno di ringraziamento, lega il quotidiano svolgersi degli eventi degli uomini, alla benevola provvidenza divina.

il filo del racconto

In uno spazio ridotto il pittore dà molte informazioni, affinché l’osservatore possa ripercorrere tutti i passaggi dell’evento.

paesaggi di viaggio

La maggior parte dei dipinti riferisce di scampati pericoli durante un viaggio. E in molti dipinti il paesaggio è parte importante della narrazione.

sperare-promettere-ringraziare

Nel momento del pericolo tutti i protagonisti di queste piccole grandi storie gridano con forza la propria speranza, il proprio desiderio di bene, certi che la Provvidenza non mancherà di rispondere al loro bisogno.